Visualizzare ultimi errori e test dei componenti della lavatrice Whirlpool.
 
Con le lavatrici elettroniche c’è la possibilità di interrogare il sistema in merito al corretto funzionamento delle componenti, quindi stabilire se rispondono correttamente ed inoltre, cosa molto importante visualizzare gli ultimi errori che si sono verificati.

Per entrare nella diagnostica delle lavatrici Whirlpool è necessario, dopo aver chiuso lo sportello, spostare la manopola di selezione dei programmi, sul primo scatto a sinistra. A seconda del modello il programma indicato può corrispondere alla centrifuga oppure allo scarico dell’acqua.

In questa posizione la lavatrice è pronta per avviare il ciclo nel momento in cui viene schiacciato il tasto di avvio del programma. Al suo posto invece è necessario premere per 4 volte consecutive, velocemente, in modo da farlo in 5 secondi, il tasto “Annulla”.

Se ci sono errori in memoria ed abbiamo eseguito correttamente l’operazione, sul display comparirà in ordine di manifestazione, l’ultimo errore registrato. Possiamo ancora visualizzare se c’è un errore precedente (penultimo), per farlo è necessario premere il tasto “Avvio”. Per visualizzare se ce n’è ancora uno che lo precede, premere ancora una volta il tasto “Avvio”.

A questo punto abbiamo visualizzato gli ultimi tre errori registrati, possiamo terminare questa fase riportando la manopola di programmazione sulla posizione di spegnimento, oppure se vogliamo avviare una fase di test dei componenti, premiamo il tasto “Avvio”.

Sul display comparirà C0, che provvederà ad attivare il blocco porta e successivamente la scheda avvierà un auto test, dal quale potranno essere riscontrati dei codici di errore che verranno mostrati sul display.

Per passare alla fase successiva, premere per due volte il tasto “Annulla”, questo lo fare ogni volta che verrà terminata un controllo, per passare al successivo.

I controlli saranno in sequenza:

C1: interessa la fase di caricamento dell’acqua nel prelavaggio e nel lavaggio e l’azione del motore;
C2: interessa il riscaldamento della resistenza e l’inversione del motore,
C3: si attiva il controllo della pompa di scarico, del pressostato e inversione del motore;
C4: controllo velocità massima della centrifuga ed attivazione della pompa di scarico.
Al termine di questo c’è un quinto controllo, che dovrà essere avviato premendo il tasto “Avvio”.
C5: è la fase conclusiva, dove il motore viene spento, il blocco porta viene disattivato, consentendo l’apertura dello sportello e la lavatrice si spegne completamente.

 

 
articoli sul tema:
 
 
Spazio trasparente.


Quando vengono inseriti gli indumenti all’interno del cestello della lavatrice è molto importante controllare che al loro interno non ci siano degli oggetti, altrimenti durante il lavaggio potrebbero andare a finire nel cesto e poi da questo spostarsi nella vasca, quindi mettersi di contrasto tra i due e provocare dei danni.
 
 
Spazio trasparente.


Abbiamo visto in un precedente articolo a cosa si riferiscono i codici di errore riportati sul display delle lavatrici di marca Whirlpool, rientrano anche quelli delle lavatrici Ignis, trattandosi dello stesso produttore. In quei casi i codici sono segnalati sul display e pertanto è sufficiente leggere a cosa si riferisce quel codice alfanumerico, per restringere il campo sul potenziale difetto esistente.
 
 
Spazio trasparente.


Per quanto le prestazioni della lavatrice sono notevolmente migliorate nell’arco degli ultimi anni ed ogni produttore è riuscito ad elevare lo standard qualitativo di ogni lavabiancheria, con lavaggi sempre più delicati, in grado di coccolare e prendersi cura dei nostri tessuti....
 
 
Spazio trasparente.


In caso di difetti o di malfunzionamento della lavatrice Electrolux, per agevolare l’individuazione del problema, le stesse sono dotate, di un sistema di autodiagnosi, che riesce ad individuare il problema e conseguentemente ad indicarlo sul display con un codice di errore, che identifica una determinata diagnosi.
 
 
Spazio trasparente.


Può capitare di caricare i tessuti da lavare nella lavatrice, impostare il programma di lavaggio, attendere alcuni minuti e constatare che il lavaggio non inizia. Che sarà mai successo? È sempre andata bene!!
 
   
 
 

Se non hai trovato quello che cercavi, se vuoi suggerire, commentare o aggiungere qualcosa compila il modulo.

supporto
 
 
 
 
 
 
Foto articolo.
 
 
 

 
Linea
 
lineaPrivacy Policy lineaCookie Policy linea lineaDisclaimerlineaContattacilineacanale you tubelineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.lineaiubendalinea
Linea
 
Torna su