Carrellata sui deumidificatori per uso residenziale della Argo e analisi delle loro caratteristiche tecniche.
 
La serie di deumidificatori Argo destinata ad eliminare i problemi di umidità nelle abitazioni, si compone di ben otto deumidificatori, divisi in due linee, la più moderna “Deolo” e la più tradizionale “Narciso”.

La linea “Deolo” si compone di 4 modelli aventi differenti capacità di raccolta dell’umidità e nello specifico il modello da 11 litri, da 13 litri, da 17 litri e da 21 litri.

La linea “Narciso”, anch’essa composta da 4 modelli, si differenzia per la capacità di raccolta di acqua e nello specifico in un modello da 12 litri, 16 litri, 20 litri e 24 litri.

Vediamo ora di analizzare nello specifico entrambe le linee di prodotto andando nello specifico della loro struttura e delle loro caratteristiche generali.

I modelli della gamma “Deolo” sono come dicevamo in precedenza 4:

  1. Deolo baby 11;
  2. Deolo 13;
  3. Deolo 17;
  4.  Deolo 21.

Deolo baby 11 è il più piccolo sia per la capacità di raccolta d’acqua che per le dimensioni, infatti a differenza degli altri modelli della stessa famiglia, è più basso, solo 42 cm di altezza, la forma è arrotondata e la struttura è contornata di un colore azzurro che lo rende molto elegante. La tanica di raccolta della condensa ha una capienza di 1,7 litri ed è estraibile lateralmente. Lo scarico dell’acqua può essere direzionato oltre che nella tanica come di convenzione, verso l’esterno con l’ausilio di un tubicino non fornito all’acquisto. Il quadro dei comandi si compone di 3 spie ed un tasto di accensione/spegnimento. La spia rossa indica lo stato di riempimento della tanica, che una volta raggiunto blocca il suo funzionamento; la spia gialla indica che è in atto lo sbrinamento automatico; la spia blu indica che il deumidificatore sta funzionando regolarmente. Diversamente da altri modelli, non dispone di una regolazione del livello di umidità tramite umidostato, infatti il solo tasto di accensione avvia il funzionamento e la deumidificazione, che si regola automaticamente in base alle condizioni dell’ambiente. È dotato di un filtro, per trattenere la polvere e lo sporco, che deve essere pulito periodicamente con acqua non calda e lasciato asciugare o con l’ausilio di un aspirapolvere. Lo spostamento è facilitato dalla presenza di comode rotelle.

Deumidificatore Deolo baby 11.

Forma diversa, leggermente più grande, anche se richiama quella del fratello minore, per i modelli Deolo 13, Deolo 17 e Deolo 21. Il quadro comandi si compone di tre led che quando si accendono indicano che è in atto una condizione specifica, il led giallo che è in atto lo sbrinamento automatico, quello blu che sta funzionando correttamente e quello rosso che la tanica di raccolta della condensa è piena. In questa situazione la sua azione si blocca fin a quando non viene svuotata e reinserita. La tanica è posizionata sul retro del deumidificatore ed ha una capienza di 2,5 litri. L’accensione del deumidificatore avviene per mezzo di una rotellina posizionata sul suo retro, che dalla posizione off, ruotandola verso destra a seconda della posizione 2 (80%), 4 (60%), 6 (40%), 8 (20%), imposta il livello di umidità da raggiungere. La linea è dotata anche di un filtro, sempre posizionato sul posteriore, per trattenere polvere e sporco presenti nell’aria. Anche su questi modelli la raccolta dell’acqua può essere drenata con un tubicino verso l’esterno.

Deumidificatore Deolo 13-17-21.

I modelli della gamma “Narciso” sono:

  1. Narciso 12;
  2. Narciso 16;
  3. Narciso 20;
  4. Narciso 24.

Tutti i modelli della gamma hanno la stessa forma, caratterizzata da una vela che costituisce il frontale del deumidificatore e che ne copre il corpo. Nella parte alta c’è una maniglia, che ne consente la presa e lo spostamento, facilitato dalla presenza delle rotelle alla base del mobile. La tanica è posizionata sul davanti ed ha una capacità di 3,5 litri, il suo livello di riempimento è visibile tramite una trasparenza sul frontale. Una volta raggiunto il livello di pieno, si interrompe il funzionamento e si accende, delle tre spie allocate sul frontale, quella centrale. La prima in alto si accende in fase di sbrinamento, che si manifesta in presenza di bassa temperatura, mentre l’ultima in basso è la spia di funzionamento o di alimentazione. La gamma è dotata di un umidostato manuale, che consente di impostare un livello di umidità attraverso diverse posizioni, che passano dal normale umidità compresa tra il 50% ed il 60% fino ad arrivare alla modalità continua. L’acqua di condensa può essere drenata di continuo con l’ausilio di un tubo in gomma (non in dotazione) del diametro di 13 mm, che va agganciato al foro (tappato) presente sul retro del deumidificatore. Sono dotati di filtro aria per trattenere le polveri e le sporco presente nell’aria, per garantire un funzionamento ottimale il filtro deve essere pulito periodicamente.

Deumidificatore Narciso 12-16-20-24.

Dati tecnici:
l/24h = litri asportati nell'arco di 24 ore in una condizione di 32°C/Umidità relativa 80%.
watt = consumo di energia elettrico del deumidificatore.
p.a.m3/h = portata d'aria in metri cubi all'ora.
dB(A) = pressione sonora percepita dall'orecchio umano, rumore.
t.e.°C = temperatura di esercizio, entro la quale il deumidificatore funziona.
a.m.3 = metri cubi coperti.
n.d. = dato non dichiarato o disponibile.

Modello
l/24h
watt
p.a.m3/h
Dba
t.e.°C
a.m.3
DEOLO 11
11
250
110
38
5-32
n.d.
DEOLO 13
13
260
115
40
5-32
n.d.
DEOLO 17
17
410
126
40
5-32
n.d.
DEOLO 21
21
480
126
41
5-32
n.d.
NARCISO 12
12
260
150
41
5-35
n.d.
NARCISO 16
16
320
180
42
5-35
n.d.
NARCISO 20
20
320
180
42
5-35
n.d.
NARCISO 24
24
340
180
42
5-35
n.d.

Se compri dal nostro negozio in affiliazione aiuti il sito a rimanere gratuito.

Per maggiori dettagli visita il sito ufficiale Argo.

Vedi altri modelli di deumidificatori a confronto.

 

 
articoli sul tema:
 
 
Spazio trasparente.


La gamma di deumidificatori portatili dell’azienda italiana Olimpia Splendid, rispetto ai modelli che erano nella sua disponibilità nell’anno 2014, quindi ben 12 modelli, vede nel 2017 ridurne il numero a 10 modelli. Altra novità è quella rappresentata dai nomi dei modelli, che si raggruppano in due serie, quella ad uso abitativo privato e quella professionale, rispettivamente: Aquaria e SeccoProf.
 
 
Spazio trasparente.


Come abbiamo già visto nell’articolo relativo alla pulizia del deumidificatore, tutti sono dotati di un filtro, che ha la funzione di trattenere la polvere presente nell’aria, ed evitare che questa si depositi sul condensatore.
 
 
Spazio trasparente.


La casa è particolarmente umida, vetri che colano, macchie alle pareti e comunque anche se riscaldata una fastidiosa sensazione di freddo e di disagio. Queste ed altre sono le condizioni che si possono palesare quando c’è una eccessiva concentrazione di umidità nell’aria.
 
 
Spazio trasparente.


Rispetto ai modelli in commercio nell’anno 2014, dei quali avevamo parlato nel relativo articolo, i deumidificatori commercializzati nel 2017 sono cambiati. Si presentano con una linea molto più armoniosa e giovanile, almeno per 7 modelli, passando dai precedenti 8 modelli agli attuali 9, che potremmo distinguere in quattro estetiche differenti.
 
 
Spazio trasparente.


La serie di deumidificatori Argo destinata ad eliminare i problemi di umidità nelle abitazioni, si compone di ben otto deumidificatori, divisi in due linee, la più moderna “Deolo” e la più tradizionale “Narciso”.
 
   
 
 

Se non hai trovato quello che cercavi, se vuoi suggerire, commentare o aggiungere qualcosa compila il modulo.

supporto
 
 
 
 
 
 
Foto articolo.
 
 
 

 
Linea
 
lineaPrivacy Policy lineaCookie Policy linea lineaDisclaimerlineaContattacilineacanale you tubelineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.lineaiubendalinea
Linea
 
Torna su