Spazio trasparente.
 
Capire che errore indica il lampeggio dei led nelle lavatrici Ariston.
 
Foto articolo.
In un precedente articolo sugli errori delle lavatrici Ariston Hotpoint, abbiamo indicato i codici che possono essere mostrati sul display, ricordiamo che l’indicazione potrebbe variare in base al modello, e descritto a cosa si riferiscono, pertanto poter identificare il componete o la parte interessata al guasto.

Ci sono tuttavia molti modelli di lavatrice Ariston, che non sono dotati del display digitale e che indicare un errore utilizzano i led di programmazione, che in base al difetto lampeggiano in una specifica sequenza.
Ora andremo a delineare quali possono essere le sequenze, quali i codici che rappresentano e la corrispondenza del difetto.

Prima di iniziare è opportuno precisare e mostrare che le lavatrici interessate, sono quelle che presentano il seguente cruscotto:

Cruscotto lavatrice Ariston.

Abbiamo evidenziato i led interessati con una numerazione dall’1 al 5, sia per stabilire che i guasti vengono segnalati da questi led, che sostanzialmente sono quelli delle funzioni, (superwash, extrarisciacquo, esclusione centrifuga, blocco porta o altro) e da una spia di avanzamento del programma, sia per poter eseguire una combinazione di numeri per identificare l’errore. Indipendentemente dalle funzioni riportate sui vari modelli, per identificare l’errore seguiamo la numerazione, in quanto potremmo identificare, su differenti modelli di lavatrice, una funzione diversa nella stessa posizione, ma non è la funzione che stabilisce l’errore bensì il tasto.

Di seguito sono riportate le combinazione dei numeri, degli errori e del difetto corrispondente:

4 = F1
3 = F2
3-4 = F3
2-4 = F5
2-3-4 = F7
1 = F8
1-4 = F9
1-3 = F10
1-3-4 = F11
1-2 = F12
1-2-4 = F13
1-2-3 = F14
1-2-3-4 = F15
5 = F16
4-5 = F17
3-5 = F18

Identificato il codice di errore, capiamo a cosa si riferisce:

F1: Triac di comando del motore è in corto;
F2: La tachimetrica del motore è in corto ed il motore è bloccato;
F3: Sonda NTC difettosa o relè della resistenza incollato;
F5: Vuoto non rilevato dal pressostato oppure la pompa di scarico è bloccata;
F7: Mancanza di assorbimento della resistenza elettrica di lavaggio;
F8: Relè resistenza incollato o pressostato incollato sul pieno;
F9: Scheda EEPROM guasta;
F10: Mancanza del segnale di vuoto e pieno contemporaneamente;

F11: Rilevata assenza risposta pompa di scarico;
F12: Assenza comunicazione tra la scheda principale e quella display;
F13: Sonda NTC asciugatura guasta o motore ventola bloccato;
F14: Assenza assorbimento resistenza asciugatura;
F15: Relè di contatto resistenza asciugatura incollato. Triac in corto;
F16: Cestello bloccato (lavatrici carica dall’alto);
F17: Difetto al blocco porta, non alimentato;
F18: Errore scheda elettronica.

articoli sul tema:
 
 
Spazio trasparente.
Il nemico numero uno per la lavatrice, ma questo vale anche per la lavastoviglie, ed in generale per tutti gli elettrodomestici che vengono a contatto con l’acqua, è il calcare, che inesorabilmente dai primi utilizzi dell’apparecchio inizia la sua azione di deposito su alcuni componenti.

Pubblicato:
mercoledì 23 settembre 2015
 
 
Spazio trasparente.
La scelta di una lavatrice è divenuta nel corso di questi ultimi anni un po’ più impegnativa di quanto non accadeva per il passato, dove non c’erano molte delle caratteristiche e prestazioni che le lavatrici di oggi propongono.

Pubblicato:
mercoledì 26 gennaio 2011
 
 
Spazio trasparente.
Quando durante la fase del lavaggio di una lavatrice o di una lavasciuga l’acqua non viene riscaldata, il motivo è da ricondursi al non funzionamento della resistenza elettrica di riscaldamento, ovviamente le motivazione che la inducono a non funzionare possono essere di diversa natura, sia elettriche che elettroniche, ma in molti altri casi è proprio l’intero elemento che non va e pertanto deve essere sostituito.

Pubblicato:
martedì 19 maggio 2015
 
 
Spazio trasparente.
Non capita molto spesso, ma è un guasto che si può presentare improvvisamente alla nostra lavatrice, che fino a poco prima funzionava perfettamente ed improvvisamente quando viene impostata la centrifuga o è il momento che questa entri in funzione, la vediamo rallentata.

Pubblicato:
domenica 6 novembre 2016
 
 
Spazio trasparente.
Il 20 dicembre del 2011 è scattato l’obbligo per il produttore di fornire ogni lavatrice della nuova etichettatura energetica. La normativa comunque consente al venditore di continuare a vendere, anche le lavatrici con la vecchia etichettatura, fino al loro esaurimento.

Pubblicato:
mercoledì 10 aprile 2013
 
 
Spazio trasparente.
Il processo di lavaggio di una lavatrice segue una serie di fasi che si susseguono e che possiamo riassumere, sintetizzando, nel caricamento dell’acqua, le diverse fasi di risciacquo, dove, a seconda del modello, ci possono essere differenti rotazioni del cestello e centrifughe intermedie, lo scarico dell’acqua e la centrifuga conclusiva, se non esclusa, che termina il processo.

Pubblicato:
giovedì 15 ottobre 2015
 
 
Spazio trasparente.
Originariamente la lavatrice aveva una misura vicina ad uno standard di 60 cm di profondità, nel corso del tempo, con il cambiare delle esigenze, degli spazi in casa e con la necessità di dover integrare in modo armonioso la lavatrice in un contesto d’arredo, si sono diffuse lavatrici con profondità ridotte, in questo caso parliamo di misure che vanno dai 40 cm fino ai 45 cm, e con una conformazione estetica molto gradevole.

Pubblicato:
mercoledì 30 maggio 2012
 
 
Spazio trasparente.
Le anomalie di funzionamento delle lavatrici Hotpoint Ariston, vengono indicate sul display con delle sigle, dei codici, che iniziano nella maggior parte dei casi con la lettere F, seguita da un numero. Ad ognuno di questi codici corrisponde una anomalia, che indica qual è la causa o le cause che l’hanno originata.

Pubblicato:
mercoledì 21 maggio 2014
 
 
Spazio trasparente.
La rottura dell’elettrodomestico, purtroppo è un evento che presto o tardi si verifica nel corso del suo utilizzo nel tempo. Certo ci sono anche molti casi in cui i guasti si verificano quando è stato sfruttato abbondantemente e non è economicamente conveniente eseguire una riparazione.

Pubblicato:
martedì 3 gennaio 2017
 
 
Spazio trasparente.
Il mercato della lavatrice, oltre ai modelli di libera installazione, di cui i vari produttori tengono a catalogo svariati modelli, è composto anche da lavatrici da incasso.

Pubblicato:
martedì 23 aprile 2013
 
 
 
 
Linea
 
lineaPrivacy Policy lineaCookie Policy linea lineaDisclaimerlineaContattacilineacanale you tubelineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.lineaiubendalinea
Linea
 
Torna su