Spazio trasparente.
 
Capire che errore indica il lampeggio dei led nelle lavatrici Ariston.
 
Foto articolo.
In un precedente articolo sugli errori delle lavatrici Ariston Hotpoint, abbiamo indicato i codici che possono essere mostrati sul display, ricordiamo che l’indicazione potrebbe variare in base al modello, e descritto a cosa si riferiscono, pertanto poter identificare il componete o la parte interessata al guasto.

Ci sono tuttavia molti modelli di lavatrice Ariston, che non sono dotati del display digitale e che indicare un errore utilizzano i led di programmazione, che in base al difetto lampeggiano in una specifica sequenza.
Ora andremo a delineare quali possono essere le sequenze, quali i codici che rappresentano e la corrispondenza del difetto.

Prima di iniziare è opportuno precisare e mostrare che le lavatrici interessate, sono quelle che presentano il seguente cruscotto:

Cruscotto lavatrice Ariston.

Abbiamo evidenziato i led interessati con una numerazione dall’1 al 5, sia per stabilire che i guasti vengono segnalati da questi led, che sostanzialmente sono quelli delle funzioni, (superwash, extrarisciacquo, esclusione centrifuga, blocco porta o altro) e da una spia di avanzamento del programma, sia per poter eseguire una combinazione di numeri per identificare l’errore. Indipendentemente dalle funzioni riportate sui vari modelli, per identificare l’errore seguiamo la numerazione, in quanto potremmo identificare, su differenti modelli di lavatrice, una funzione diversa nella stessa posizione, ma non è la funzione che stabilisce l’errore bensì il tasto.

Di seguito sono riportate le combinazione dei numeri, degli errori e del difetto corrispondente:

4 = F1
3 = F2
3-4 = F3
2-4 = F5
2-3-4 = F7
1 = F8
1-4 = F9
1-3 = F10
1-3-4 = F11
1-2 = F12
1-2-4 = F13
1-2-3 = F14
1-2-3-4 = F15
5 = F16
4-5 = F17
3-5 = F18

Identificato il codice di errore, capiamo a cosa si riferisce:

F1: Triac di comando del motore è in corto;
F2: La tachimetrica del motore è in corto ed il motore è bloccato;
F3: Sonda NTC difettosa o relè della resistenza incollato;
F5: Vuoto non rilevato dal pressostato oppure la pompa di scarico è bloccata;
F7: Mancanza di assorbimento della resistenza elettrica di lavaggio;
F8: Relè resistenza incollato o pressostato incollato sul pieno;
F9: Scheda EEPROM guasta;
F10: Mancanza del segnale di vuoto e pieno contemporaneamente;

F11: Rilevata assenza risposta pompa di scarico;
F12: Assenza comunicazione tra la scheda principale e quella display;
F13: Sonda NTC asciugatura guasta o motore ventola bloccato;
F14: Assenza assorbimento resistenza asciugatura;
F15: Relè di contatto resistenza asciugatura incollato. Triac in corto;
F16: Cestello bloccato (lavatrici carica dall’alto);
F17: Difetto al blocco porta, non alimentato;
F18: Errore scheda elettronica.

articoli sul tema:
 
 
Spazio trasparente.
Non molto frequentemente, tuttavia è un anomalia che si può verificare nel funzionamento di una lavatrice è la fuoriuscita di fumo dalla vaschetta del detersivo o dal cestello, non appena al temine del lavaggio, viene aperto l’oblò.

Pubblicato:
lunedì 11 novembre 2019
 
 
Spazio trasparente.
Abituati da sempre a lavatrici con il cestello in acciaio inox e molto restii ad accettare qualsiasi altro materiale che non sia questi, si assiste molto spesso, nei negozi, nella fase di acquisto di una lavatrice, alla richiesta di volerne acquistare una con il cestello in acciaio inox.

Pubblicato:
mercoledì 15 dicembre 2010
 
 
Spazio trasparente.
AQualtis è la nuova linea top di gamma dell'azienda Hotpoint Ariston. Posizionata su un cassetto o senza ha un design innovativo e molto accattivante, linee morbide ed arrotondate fanno del prodotto un capolavoro dello stile.

Pubblicato:
sabato 12 marzo 2011
 
 
Spazio trasparente.
Una lavatrice nuova appena uscita del ciclo produttivo ed immessa sul mercato per la vendita, prima di essere messa in funzione deve essere opportunamente sbloccata, altrimenti durante la fase della centrifuga si muoverà fortemente camminando per casa.

Pubblicato:
mercoledì 12 novembre 2014
 
 
Spazio trasparente.
Capita molto spesso di sentire parlare di sonda nct della lavatrice e questo capita sovente quando siamo in presenza di un malfunzionamento della macchina. Nello specifico, ma non sempre, al cospetto di un difetto associato al riscaldamento dell’acqua.

Pubblicato:
martedì 21 marzo 2017
 
 
Spazio trasparente.
Capita molto spesso che trascorso qualche anno di vita, ma la condizione si può concretizzare anche prima, la lavatrice emetta del cattivo odore. Ci riferiamo in modo specifico a quello generato dai residui di lavaggio e non a quello causato da surriscaldamento o bruciature di componenti, per le quali è opportuno verificare le cause scatenanti, che possono essere differenti da caso a caso.

Pubblicato:
lunedì 18 maggio 2015
 
 
Spazio trasparente.
Come ben noto la lavatrice è dotata di un filtro attraverso il quale l’acqua di scarico del lavaggio, passa prima di essere eliminata completamente attraverso il tubo di condotta, raccordato ad una conduttura a muro o dove non esistente agganciato con il collo d’oca al lavabo o altro.

Pubblicato:
lunedì 20 febbraio 2012
 
 
Spazio trasparente.
Quando impostiamo un ciclo di lavaggio in una lavatrice è necessario inserire il detersivo e l’ammorbidente nei rispettivi scomparti, come descritto nella guida pratica per l’utilizzo.

Pubblicato:
martedì 8 ottobre 2019
 
 
Spazio trasparente.
Abbiamo visto nell’articolo “gruppo vasca lavatrice rotta” come intervenire per il recupero della lavatrice, vediamo ora come procedere e come capire su quali modelli di lavatrice possiamo sostituire i cuscinetti.

Pubblicato:
domenica 6 novembre 2016
 
 
Spazio trasparente.
Iniziamo togliendo l’imballo che protegge la lavatrice e verifichiamo la presenza di eventuali ammaccature, nel caso presenti è preferibile non procedere con l’installazione e contattare il rivenditore, in modo tale da poter concordare una soluzione per come meglio affrontare la problematica.

Pubblicato:
mercoledì 26 gennaio 2011
 
 
 
 
Linea
 
lineaPrivacy Policy lineaCookie Policy linea lineaDisclaimerlineaContattacilineacanale you tubelineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.lineaiubendalinea
Linea
 
Torna su