Icona accesso.
Spazio trasparente.
Home
Apri discussione
Discussioni attive
Discussioni recenti
Faq
Regole
 
 
  Confuso-scelta DualSplit x riscaldare
Dona e sostieniCi.
 
     
 
 
     
 
 
     
 


Domanda inserita venerdì 30 settembre 2022 alle ore 00:21:38
Autore Azzurro da Taranto (TA)

Come da titolo sono in difficoltà e Vi spiego.

la mia esigenza è principalmente il riscaldamento e non vorrei utilizzare 2 motori x estetica.

2 ambienti piano terra , zona Puglia taranto

1) dim 4.5x4.5  h. 3.5  solo un lato da all'esterno con una porta

2) dim 6 x 5 h. 3.5 non ci sono lati che danno in esterno

Dal calcolatore mi risulta come dimensionamento a caldo

1) 9000 btu

2) 14.000 btu

I dual più comuni sono 9000+12000 con Unità esterna 18000 circa 5.3 kw nominali, 6.2 kw max, 2.1 kw min.

la prima domanda è:

se accendo solo lo split da 12000 , quanto riesco a tirare dal 18000. Cioè riesco a sfruttare come fosse un 14000? 

Mi piacerebbe capire come si comporta un sistema Dual è come ripartisce la potenza ai 2 split.

 

grazie

 

 

 

Membro dal 29/09/2022
 
 

 

Risposta inserita venerdì 30 settembre 2022 alle ore 08:52:59
Amministratore da Elettro-domestici.com (ED)

In linea generale il dual funziona ripartendo la potenza in funzione della potenza degli split. Mi spiego meglio se in rarreddamento, lo stesso vale per il caldo, hai una potenza di 5,3 kw, si tratta di potenza nominale, guardando sulla scheda tecnica trovi la minima e la massima, nel momento in cui accendi il 9000 (2,5 kw) gli viene mandata piena potenza, se accendi pure il 12000 (3,5 kw) la potenza complessiva è 6 quindi perdno entrambi proporzionalmente. Anche se c'è da dire che il motore può andare oltre il nominale, ovvero alla potenza massima e riuscire a fornire ad entrambi i 2,5 kw ed i 3,5 kw. Poi c'è da valutare il fatto che non per forza debbano avere bisogno di quella portata, ma magari di meno e non avere questo problema, questo dipende dalla temperatura. Per tornare sul 12000 devi consulatare la scheda tecnica e tra i dati oltre alla potenza nominale 3,5 kw devi vedere la massima. Se questa è di 4,1 o oltre significa che riesce anche ad arrivare ai 14000 btu se acceso da solo! 

Ultima considerazione che vorrei farti e sul dimensionamento e la scelta della potenza. Nel momento in cui si stabilisce il fabbisogno termico nominale, lo split o gli split dovrebbero essere scelti con la potenza termica nominale pari o leggermente superiore al valore stabilito, e non considerare la potenza massima. Basandosi sulla massima anche l'impianto lavora sul massimo ed il consumo è più verso l'alto.

Membro dal 19/10/2010
 
 

 

Risposta inserita sabato 1 ottobre 2022 alle ore 16:57:53
Azzurro da Taranto (TA)

Intanto molte grazie per la risposta.

comunque capisco che  l'argomento non è semplicissimo ma qualcosa non mi torna.

Le macchine interne non credevo avessero un Pot Nom e Max, le schede riportano solo (ad es.) pot. Termica Kw 3,5 (12000 btu) e pot elettrica assorbita circa 35...40w.

L'altro concetto è la Pot Nom della Unità esterna. Questo non mi è proprio chiaro e meriterebbe un approfondimento.

riporto i seguenti dai di 2 macchine Dual

 

UE 18000. Potenza termica Kw  2,05 - 5,27 - 6,86 (min-nom-max)

UE 21000. Potenza termica Kw 1,94 - 6,15 - 6,86 (min-nom-max)

 

hanno un range di lavoro quasi identico, ma cosa fa definire la macchina da 18000 piuttosto che 21000  quindi definite con Pot Nominale diversa.

 

nella tua considerazione dicevi di basarmi su una macchina di Pot.nom. leggermente superiore al fabbisogno calcolato e non sulla Pot max.

altrimenti lavorando alla max potrei consumare più energia.

 

ma l'assorbimento non è legato alla modulazione dell inverter?

se  un 18000 (5,3 kw) lavora alla max pot. (Supponiamo 6.15 kw)

mentre un 21000 lavora alla pot. Nom. di 6.15 kw

 

la pot elettrica assorbita dovrebbe essere la stessa o quasi.

 

stesso cosa per la modulazione al minimo.

 

Spero di aver spiegato i miei dubbi

 

 

 

Membro dal 29/09/2022
 
 

 

Risposta inserita domenica 16 ottobre 2022 alle ore 20:08:40
Azzurro da Taranto (TA)

Salve 

sto pensando di prendere il Dual con UE da 18000

ma come  split anziché 9 + 12

vorrei prendere 9 + 18 . Questo per poter sfruttare, accendendo solo lo split da 18, i circa 14....16000 btu necessari per il caldo.

il 9 sarà acceso molto raramente.


Chiedo se può essere una scelta corretta

grazie

 

Membro dal 29/09/2022
 
 

 

Risposta inserita lunedì 17 ottobre 2022 alle ore 08:38:28
Amministratore da Elettro-domestici.com (ED)

La distinzione tra le definizione di 18000 o 21000 btu è determinata dalla potenza nominale. Prendendo a riferimento i dati indicati abbiamo

UE da 18000 - potenza nominale 5,27x3412= 17981 btu

UE da 21000 - potenza nominale 6,15x3412= 20983 btu

La potenza nominale è fondamentalemente la potenza della macchina, quella a cui dovrebbe lavorare per stare "senza sforzo" passami il termine. L'assorbimento se cambia la potenza cambia anch'esso, quindi anche il consumo.

Quando il 18000 ed il 21000 lavorano entrambi a 6,15 il consumo potrebbe essere approssimativamente uguale, questo andrebbe visto sulla scheda tecnica semrpe che sia indicato, ma oltre a questo il primo lavora al massimo il secondo in normalità (nominale). Per fare un paragone e redere l'idea è come se avessi una automobile che al massimo arriva a 150 e l'altra che a metà accelerazione asempre a 150. Se per unbreve tratto vanno entrambe a 150 va bene, ma se fai un viaggio lungo la prima tenuta sempre al massimo il motore ne risente. Ecco più o meno è questa la logica ecco perchè il dimensionamento si fa sulla potenza nominale.

Membro dal 19/10/2010
 
 

 

Risposta inserita lunedì 17 ottobre 2022 alle ore 08:43:18
Amministratore da Elettro-domestici.com (ED)

La scelta UE 18000 con 9+18 interni come prima cosa bisogna vedere se l'accoppiamente è tecnicamente possibile. Sui cataloghi viene indicato la UE 18000 cosa può supportare, se supportato lo puoi montare considerando che insieme non potranno mai avere la resa della loro portata. 

Membro dal 19/10/2010
 
 
 
 
Sostienici.

 

 
 
Linea
lineaPrivacy PolicylineaCookie PolicylineaDisclaimerlineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.linea
Linea