Icona accesso.
Spazio trasparente.
Home
Apri discussione
Discussioni attive
Discussioni recenti
Faq
Regole
 
 
  Lavatrice con cattivo odore mentre carica l'acqua di lavaggio
Dona e sostieniCi.
 
     
 
 
     
 
 
     
 


Domanda inserita giovedì 16 giugno 2022 alle ore 12:43:31
Autore Fra0607 da Milano (MI)

Ho un problema da circa 1 mese e che vorrei tentare di risolvere per conto mio, anche per evitare un salasso per l'intervento di un idraulico.

Quando avvio un qualsiasi programma della lavatrice, il primo flusso di acqua che esce ha un cattivo odore, tipo uova marce! Dura davvero poco, neanche un minuto, il tempo di caricare l'acqua, qualche giro nel cestello e dopo pochi secondi sparisce.

Uso spesso i detersivi in polvere, non solo i liquidi, faccio regolare manutenzione sia contro il calcare (acido citrico) sia per igienizzarla con candeggina gentile o percarbonato di sodio, cicli a vuoto a 90 gradi.

Il bucato comunque NON ha cattivi odori a fine lavaggio, tutt'altro; la lavatrice da ferma – cioè tra un lavaggio e l'altro – ha sempre il cestello ed il cassetto detersivi semi aperto e non emana alcun tipo di odore. Filtro pulitissimo.

Quanto sopra, ripeto, avviene da poco tempo e solo ad inizio lavaggio durante la prima fase di carico acqua e penso quindi NON sia un problema causato da parti interne della lavatrice, anche perchè altrimenti puzzerebbe sempre.

La mie ipotesi sono 2: la prima è che possa trattarsi di cattivi odori che si formano nel ristagno nel fondo della lavatrice, cioè quel tot. d'acqua che rimane sedimentata tra un lavaggio e l'altro e appena entra acqua nuova li rimescola sfiatandoli dal cassetto. Poi man mano che il livello si alza, quel fondo puzzolente si diluisce fino a sparire.

La seconda che sia l'acqua sedimentata nel tubo di carico dell'acqua, complice il caldo di questi giorni, oppure il tubo stesso.

Quello che mi sembra strano è che non lo ha mai fatto prima, magari anche per il caldo che fa da 1 mesetto a questa parte?

Altro non mi viene in mente. Grazie in anticipo a chi mi può dare una spiegazione a questo problema (che non si è mai presentato prima), nel senso che magari è capitato pure a voi ed una eventuale soluzione !

Membro dal 01/02/2021
 
 

 

Risposta inserita giovedì 16 giugno 2022 alle ore 16:27:08
Amministratore da Elettro-domestici.com (ED)

Il cattivo odore della nella lavatrice si crea per i residui di acqua, sporco, detersivo, calcare, che risiedono in modo particolare nel fondo della vasca e nel tubo di scarico. Ritengo che il problema non possa essere il tubo di carico, ma il ristagno nel fondo della vasca come da te ipotizzato. Potrebbe anche provenire dal tubo di scarico che se completamente libero da effetto sifone e se collegato con la condotta di scarico a muro la puzza può risalire da lì. In entrambi i casi con il primo carico si crea una miscelazione di acqua pulita nella vasca e non senti più cattivo odore ed allo stesso tempo si riempie la pompa di scarico che blocca la salita di odore dal tubo di scarico.

Alla fine del ciclo di lavaggio versa nel cestello dell'acqua se vuoi mettici un pà di candeggina in modo che igienizzi il fondo della vasca e faccia da sifone riempendo la pompa di scarico, così almeno riesci a capire la provenienza.

Membro dal 19/10/2010
 
 

 

Risposta inserita venerdì 17 giugno 2022 alle ore 10:24:49
Fra0607 da Milano (MI)

Grazie della spiegazione molto tecnica e dettagliata. Devo fare delle prove per capire.

Devo però essermi spiegato male, chiedo scusa, perchè la lavatrice NON ha nessun cattivissimo odore. Il problema della puzza di uovo marcio si manifesta solo ad inzio lavaggio, durante l'ingresso dell'acqua, PRIMA ancora che l'acqua cada nella vasca/cestello ed inzino la miscelazione acqua/detersivo e rotazioni.

Mi rimane pertanto il dubbio del tubo di carico più che altro perchè ieri sera ho fatto un lavaggio stando col naso praticamente attaccato al cassettino dei detersivi, quale "porta d'ingresso" dell'acqua nel cestello,  lasciato intenzionalmente semi aperto e ancora prima che l'acqua giungesse nel cestello già puzzava. 

Aveva cioè già un cattivo odore il primo flusso della durata di qualche secondo, che poi è subito sparito. Finito questo ciclo, ne ho fatto subito un secondo immediatamente consecutivo al primo e non è emerso alcun tipo di odore.

Per cui il tubo di carico, essendo che è lungo quasi 3 metri per coprire la distanza tra rubinetto a muro e lavatrice, non lo escluderei del tutto come responsabile in quanto potrebbe proliferare al suo interno in carica batterica per via del caldo; in casa mia ci sono circa 30° costanti ed il condizionatore lo accendo solo di sera quando rientro. 

Se invece si tratta di sedimenti a fondo vasca, escludendo calcare e residui di detersivi visto le manutenzioni periodiche che faccio con acido citrico per il calcare e candeggina per muffe e residui di detersivo a 90°, mi rimane solo l'acqua di ristagno che  prolifera per le ragione di cui sopra.

Potrebbe essere un saluzione quella, a fine lavaggio, di svuotare tutta l'acqua tramite apertura del vano del filtro, e vedere se fa puzza al lavaggio successivo?

Se così fosse, è l'acqua di fondo vasca tra un lavaggio e l'altro; altrimenti, considerando che la lavatrice è pulitissima, mi rimane solo il tubo di carico o quello di scarico. 

Corretto? :-)

 

Membro dal 01/02/2021
 
 

 

Risposta inserita venerdì 17 giugno 2022 alle ore 11:16:57
Amministratore da Elettro-domestici.com (ED)

Devo dire che hai fatto una diagnosi assolutamente precisa e considerato che hai anche eseguito la prova a "naso" dell'ingresso dell'acqua attraverso il cassetto dei detersivi, direi che è la prova provata che l'odore di uovo marcio ti arriva da lì. Condivido tutto il resto.

Membro dal 19/10/2010
 
 

 

Risposta inserita venerdì 17 giugno 2022 alle ore 13:19:37
Fra0607 da Milano (MI)

Amministratire di Elettro-domestici.com (ED), non conosco il tuo nome, ma come sempre ti ringrazio! wink

Fintanto che perdura questo caldo, prima di utilizzare la lavatrice le faccio fare un ciclo di risciacquo a vuoto per avere una carica di acqua neutra durante il lavaggio.

Spero che finita la botta di caldo la siutazione non si ripresenti e, nel caso, dopo essermi accerato che non sia il residuo di acqua rimasta nel cestello, sostituirò il tubo di carico integralmente. 

Membro dal 01/02/2021
 
 

 

Risposta inserita sabato 18 giugno 2022 alle ore 07:41:58
Amministratore da Elettro-domestici.com (ED)

Va bene. Allora tienici informati.

Membro dal 19/10/2010
 
 
 
 
Sostienici.

 

 
 
 
Linea
 
lineaPrivacy Policy lineaCookie Policy lineaDisclaimerlineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.linea
Linea