Cosa significano i codici di errore nelle nuove lavastoviglie Candy, Hoover, Haier.

Abbiamo visto in un altro articolo quali sono i codici di errore che interessano le lavastoviglie a marchio Candy ed Hoover che sono ancora in commercio, ma che risalgono ad una produzione più vecchia.

Sono errori in gran parte compatibili con quelli dei modelli più recenti, che adesso andremo a scoprire nel dettaglio, in quanto, in linea di massima, sebbene ci siano differenze, la base elettronica resta sulla stessa linea. I codici seguenti interessano le lavastoviglie appartenenti al marchio Candy, Hoover ed Haier, in quanto tre marchi che appartengono allo stesso gruppo e pertanto se esteticamente diverse e con caratteristiche differenti, posseggono la stessa elettronica e componentistica.

E02: indica che nel tempo massimo stabilito non si verificato il carico dell’acqua, il che potrebbe dipendere da circuito di carico, ovvero tubo di carico, filtri, elettrovalvola, pressostato, contalitri, ma anche da una bassa pressione dell’acqua o rubinetto chiuso o semiaperto;

E03: indica che nel tempo massimo stabilito non si è verificato lo scarico dell’acqua, il che interessa il circuito di scarico, ovvero il tubo che può presentare una strozzatura, il filtro ostruito, la condotta otturata, la pompa di scarico intasata o rotta, il pressostato;

E04: Il MIPS, (Microprocessor without Interlocked Pipeline Stages), solo su alcuni modelli, rileva un trabocco di acqua per 4 secondi, indicando una probabile perdita di acqua interna;

E05: il sensore NTC, che rileva la temperatura dell’acqua si trova in circuito aperto o chiuso con un valore rilevato oltre ai limiti standard per un tempo superiore ai 15 secondi. L’errore può anche interessare il relativo cablaggio;

E07: interessa i modelli con motore asincrono dove non viene rilevato il segnale della tachimetrica, il che potrebbe dipendere da essa o da un problema al cablaggio tra il motore e la scheda, che ne conduce il segnale;

E08: indica che è trascorso il tempo massimo previsto per il riscaldamento dell’acqua che non si è verificato. Devono essere eseguiti i controlli sul circuito di riscaldamento ed i relativi cablaggi;

E09: interessa solo i modelli dotati di sensore di torbidità, in grado di rilevare lo sporco presente nell’acqua o se già pulita lo stato di raggiungimento del risultato. Non invia il segnale dello stato dell’acqua. Il difetto può interessare il sensore, il relativo cablaggio, la scheda elettronica;

E10: si tratta di un errore puramente elettronico, che manifesta l’impossibilità di una comunicazione tra le schede, quella dispaly dalla quale si impostano i cicli e quella principale che li gestisce. Il problema potrebbe anche stare nel cablaggio di collegamento tra le due;

E14: indica una problematica legata al riscaldamento. È necessario controllare il microinterruttore di pressione, la sonda NTC, il cablaggio, la scheda elettronica;

E15: si riferisce ad un problema sulla scheda principale, l’EEPROM difettoso, in questi casi è necessario sostituire la scheda;

E16: indica che la pompa di lavaggio è fuori uso, relè di resistenza in stato aperto. Verificare microinterruttore e cablaggio;

E17: riguarda il riscaldamento dell’acqua e nello specifico una mancata alimentazione della resistenza elettrica nel momento in cui invece dovrebbe essere alimentata. Questo può essere causato dalla sonda NTC difettosa oppure da un problema sulla scheda elettronica;

E18: durante la fase di carico dell’acqua viene rilevato un livello fuori limite, il che potrebbe essere causato dal pressostato o dall’elettrovalvola di carico;

E21: segnala che l’elettrovalvola di carico è rimasta bloccata sulla posizione aperto. In termini pratici potremo ravvisare un carico dell’acqua non controllato. Il difetto può essere generato anche dal relativo cablaggio, ma più spesso dall’elettrovalvola difettosa, da sostituire;

E22: indica un anomalia nella frequenza elettrica, il che è un fattore esterno al funzionamento della lavastoviglie, che potrebbe lavorare a singhiozzo. In questa circostanza è da verificare la frequenza della rete elettrica, che potrebbe essere fuori limiti anche in modo momentaneo e pertanto rientrare e con essa l’errore;

E23: il deviatore di flusso, responsabile della gestione del dirottamento dell’acqua nel cesto superiore o inferiore non risponde al comando, pertanto difettoso da sostituire. Controllare anche i cablaggi.

Ultima pubblicazione: 24/11/2021
Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su RedditCondividi su WhathsappCondividi tramite email

Icona regione.
Annalisa da Genova giorno 06/12/2022
cosa significa er.E6 su lavastoviglie Haier
 
Icona elettro-domestici.com
 
Mi spiace non trovo un riferimento, puoi indicare il modello e descrivere il comportamento della lavastoviglie?
Icona regione.
Max da Udine giorno 21/11/2022
La mia lavastoviglie Candy CELDI 1DN3 parte, carica acqua, lava regolarmente ma alla fine del ciclo scarica l'acqua ma la pompa di scarico non si ferma più e dopo x tempo le spie iniziano a lampeggiare tutte con annesso bip bip, ma la pompa non si ferma se non si stacca la spina. Non so cosa pulire, sostituire, ha sempre avuto problemi.
 
Icona elettro-domestici.com
 
Molto probabilmente non capisce se è vuota! Questo può dipendere dall'insieme pressostato trappola dell'aria.
Icona regione.
Michele da Roma giorno 22/08/2022
Ho una Candy CDI 1L949, da un paio di giorni quando, dopo l'accensione, si prova a selezionare il programma si accende il led del programma ECO e quello del mezzo carico e risulta impossibile cambiarlo. Chiudendo lo sportello parte normalmente. .
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Michele, il difetto è relativo alla scheda display
Icona regione.
Aldo da Rivolta d'Adda giorno 16/08/2022
Salve ho acquistato una lavastoviglie Haier, ogni tanto mi segnala errore 12 che non trovo sulle informazioni di errore, cosa potrebbe essere?
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Aldo, puoi indicare il modello della lavastoviglie e descrivere cosa accade prima della segnalazione dell’errore?
Icona regione.
Vania da Venezia giorno 02/05/2022
Buongiorno, ho una lavastoviglie candy, da un po’ di tempo funziona un paio di volte e poi fa carico e scarico emettendo dei bip continui mi da errore EF non capisco il perché a volte funziona a volte no.
 
Icona elettro-domestici.com
 
Errore conteggio contalitri della lavastoviglie. Si verifica in modo saltuario in quanto il difetto Ef viene fuori nel momento in cui il pressostato comunica il pieno in vasca alla scheda che blocca il carico di acqua, senza che la valvola contalitri abbia conteggiato il corretto numero di impulsi: il giusto passaggio di acqua. In alcuni cicli gli impulsi sono corretti ed in altri no. Probabilmente il problema è il pressostato o la trappola dell’aria sporca. Se questi elementi sono ok dovresti controllare che il connettore sul contalitri è ben collegato. Sostituire contalitri (airbreak).
Icona regione.
Filippo da Riano giorno 02/03/2022
Lavastoviglie Candy CMLS1252 lampeggiano tutti i led a sinistra e la spia Reset, naturalmente con bip continui.
 
Icona elettro-domestici.com
 
Buongiorno Filippo, non sono certo, ma sembrerebbe riguardare l’attivazione del sistema antiallagamento.
 
 

Non hai trovato cosa cercavi? Suggerisci, commenta o aggiungi qualcosa: compila il modulo.

 
supporto
Ho letto ed accetto la privacy policy
 
 
Articoli correlati:
 
Immagine rappresentativa articolo.
Quando si imposta un ciclo di lavaggio, a meno che non si possieda una lavastoviglie con il programma automatico, capace di adeguare la temperatura di lavaggio al tipo sporco, bisogna scegliere tra i cicli proposti, quello più appropriato per il tipo di sporco che abbiamo necessità di pulire.
 
 
Immagine rappresentativa articolo.
Contrariamente alla lavatrice, che è presente in tutte le case, la lavastoviglie ha una presenza di gran lunga inferiore. Mentre la prima è divenuta oramai indispensabile, l’acquisto della lavastoviglie, alcune volte, viene sottovalutato, o meglio considerato come superfluo anche perché il suo utilizzo viene associato ad un consumo di energia elettrica da sommare a quello che già si ha con altri elettrodomestici.
 
 
Immagine rappresentativa articolo.
Sebbene tutte le lavastoviglie abbiano lo stesso compito, ovvero lavare piatti, bicchiere e tutto il resto, ed in linea generale abbiano dei programmi di lavaggio che riprendono le medesime caratteristiche, tra di loro ci sono dei modelli dotati di programmi speciali.
 
 
Immagine rappresentativa articolo.
Abbiamo visto nell’articolo precedente che il mancato riscaldamento dell’acqua può dipendere dalla resistenza o dalla scheda elettronica, in questo analizzeremo la terza causa del mancato riscaldamento, ovvero il termostato.
 
 
Immagine rappresentativa articolo.
Quando si parla di lavastoviglie la misura per identificarne la capienza sono i coperti, ovvero la quantità di piatti, uno per portata, ed i bicchieri che i cestelli riescono a contenere. Nel calcolo dei coperti non sono comprese le pentole ed i tegami che avendo dimensioni completamente diverse una dall’altra non possono essere standardizzate.
 
 
Immagine rappresentativa articolo.
Le lavastoviglie Electrolux nel momento in cui si rompe o funziona in modo anomalo un componente, bloccano il lavaggio restituendo un codice di errore sul display. In modelli senza display o quelli più vecchi, dei quali fanno parte anche quelle appartenenti al Rex, marchio appartenuto al gruppo, il guasto può essere segnalato dai led dei programmi, che oltre a lampeggiare possono emettere dei suoni. In alcuni modelli può essere presente esclusivamente una segnalazione acustica. Dove è presente il display gli errori sono indicati con dei codice alfanumerici. Ogni codice si riferisce ad un difetto che può essere generato da una serie di cause! Inoltre ci sono alcuni simboli del display che segnalano una anomalia della programmazione. Scopriamone il significato e cosa si può fare da soli!
 

Linea
lineaPrivacy PolicylineaCookie PolicylineaDisclaimerlineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.linea
Linea