Spazio trasparente.
Spazio trasparente.
 
Spazio trasparente.
Raccolta dei codici di errore con relativa descrizione di lavatrici e lavasciuga Rex, Zoppas, Electrolux.
 
Il malfunzionamento della lavatrice è segnalato tramite dei codici di errore che possono comparire sul display se il modello ne è dotato, oppure, in caso contrario, devono essere recuperati entrando nella diagnostica per poterli leggere.

Ad ognuno dei codici di errore, corrisponde uno specifico difetto o comunque un’area dell’elettrodomestico che non sta funzionando correttamente, impedendo che il ciclo di lavaggio si svolga correttamente.

Identificato il codice di errore, di una lavatrice a marchio Zoppas, Rex, Electrolux, o altri marchi appartenenti al gruppo è necessario capire cosa significa. Di seguito pertanto riportiamo i codici che interessano molti modelli dei marchi indicati, o meglio di una serie specifica, la serie EWM200.

E10 - E11: indica una difficoltà di caricare l’acqua durante la fase del lavaggio;
E10 - E12: indica una difficoltà di caricare l’acqua durante la fase di asciugatura;
E20 - E21: indica una difficoltà di scaricare l’acqua durante il lavaggio;
E20 - E22: indica una difficoltà di scaricare l’acqua durante l’asciugatura oppure che il condensatore di asciugatura è intasato;
E31: difetto relativo al rilevamento del piano da parte del pressostato;
E32: il pressostato non riesce a calibrarsi sul vuoto;
E33: tra il pressostato analogico o elettronico e quello antiebollitore 1, c’è una incoerenza di livello;
E34: tra il pressostato analogico o elettronico e quello antiebollitore 2, c’è una incoerenza di livello;
E35: è stato rilevato un livello di acqua troppo alto;

E36: circuito di rilevamento del pressostato antiebollitore 1 sulla scheda difettoso;
E37: circuito di rilevamento del pressostato antiebollitore 2 sulla scheda difettoso;
E38: trappola dell’aria, campana intasata;
E40 - E41: sportello risulta aperto;
E40 - E42: viene riscontrato un problema relativo alla chiusura dello sportello;
E40 - E43: triac di alimentazione del ritardatore dello sportello guasto;
E44: circuito di rilevamento sulla scheda del ritardatore dello sportello difettoso;
E45: circuito di rilevamento sulla scheda del triac del ritardatore dello sportello difettoso;
E51: il triac di alimentazione del motore è in corto;
E52: la tachimetrica del motore non manda segnale;
E53: circuito di rilevamento del triac del motore è difettoso;
E54: i contatti del relè del motore sono incollati;
E61: in fase di lavaggio il riscaldamento dell’acqua risulta insufficiente;
E62: in fase di lavaggio è stato riscontrato un eccesso di riscaldamento;
E63: il riscaldamento in fase di asciugatura è insufficiente;
E64: in fase di asciugatura è stato riscontrato un eccesso di riscaldamento;
E66: il relè che alimenta la resistenza è guasto;
E71: la sonda NTC è guasta;

E72: la sonda NTC del condensatore di asciugatura è guasta;
E73: la sonda NTC del condotto di asciugatura è guasta;
E84: circuito di rilevamento del triac della pompa di scarico è difettoso;
E85: pompa di scarico difettosa;
E91: errore di comunicazione tra scheda elettronica principale e scheda display;
E90 - E93: errore di configurazione;
E90 - E94: errore di configurazione ciclo di lavaggio;
EF0 - EF1: filtro di scarico intasato;
EF0 - EF2: eccessivo impiego di detersivo.

 

 
articoli sul tema:
 
 
Spazio trasparente.


L’errore F27 nella lavatrice modello DLC7012 e comunque per la serie di lavatrici Whirlpool appartenenti a questa linea, identifica un’anomalia che interessa in generale il motore.
 
 
Spazio trasparente.


Può capitare, che dopo aver acquistato la lavatrice ed averla portata a casa, nel momento in cui si procede ad aprire l’imballo, ci si accorge che il cestello è bagnato. C’è dell’acqua !! Così come anche aprendo il cassetto dei detersivi possiamo riscontrare che è bagnato. Addirittura potrebbe cadere dell’acqua se dovesse essere piegata.
 
 
Spazio trasparente.


Non si verifica frequentemente, ma è una anomalia che può manifestarsi nel funzionamento di una lavatrice. Stiamo parlando del carico continuo dell’acqua, che normalmente dopo aver selezionato un ciclo e dato l’avvio, dura per qualche minuto, per poi fermarsi e dare inizio al lavaggio.
 
 
Spazio trasparente.


Quando durante la fase del lavaggio di una lavatrice o di una lavasciuga l’acqua non viene riscaldata, il motivo è da ricondursi al non funzionamento della resistenza elettrica di riscaldamento, ovviamente le motivazione che la inducono a non funzionare possono essere di diversa natura, sia elettriche che elettroniche, ma in molti altri casi è proprio l’intero elemento che non va e pertanto deve essere sostituito.
 
 
Spazio trasparente.


La prima azione che compie la lavatrice prima di avviare il ciclo di lavaggio è chiudere il bloccoporta, quindi serrare lo sportello per evitare che questo si possa aprire durante il ciclo.
 
 
Spazio trasparente.


Abbiamo visto nell’articolo relativo al funzionamento della vaschetta del detersivo, quale è il procedimento che consente al detersivo, alla candeggina ed all’ammorbidente di essere prelevati nel momento in cui il lavaggio lo prevede, quindi un impiego cadenzato.
 
 

Se non hai trovato quello che cercavi, se vuoi suggerire, commentare o aggiungere qualcosa compila il modulo.

supporto
 
 
 
 
 
 
Foto articolo.
 
 
 

 
Linea
 
lineaPrivacy Policy lineaCookie Policy linea lineaDisclaimerlineaContattacilineacanale you tubelineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.lineaiubendalinea
Linea
 
Torna su