Risoluzione errore F27 lavatrice DLC7012 Whirlpool.
 
L’errore F27 nella lavatrice modello DLC7012 e comunque per la serie di lavatrici Whirlpool appartenenti a questa linea, identifica un’anomalia che interessa in generale il motore.

Nello specifico l’errore recita: relay inversione motore, che tradotto in termini comprensibili, significa che il motore gira solo da un lato e posso aggiungere che potrebbe non girare da nessun lato.

Con questo errore normalmente la macchina si comporta in questo modo: scelto un ciclo di lavaggio, chiuso l’oblò ed avviato, si verifica la chiusura dello sportello, alla quale segue, non sempre, l’attivazione della pompa di scarico e successivamente, sul display, si vedono dei trattini, susseguirsi nell’accensione, dei ticchettii, e improvvisamente compare l’errore F27. La lavatrice si blocca e non prosegue in nessun modo.

Portando la manopola dei programmi sulla posizione di spegnimento, e successivamente impostiamo un scarico, si avvia regolarmente, se facciamo lo stesso impostando la centrifuga, esce l’errore F27.

In buona sostanza, come già detto l’errore interessa il motore, pertanto le parti interessate, che possono dare origine a questo problema, sono: i cablaggi, i connettori, la scheda principale accanto a quella display. Per risolvere la problematica, la prima cosa che possiamo fare, ovviamente dopo aver staccato l’alimentazione elettrica, e aprire il pannello posteriore ed accedere al motore.

Stacchiamo il connettore che alimenta il motore e successivamente lo reinseriamo nell’innesto, lo pressiamo per bene, possiamo pulirlo con un prodotto specifico per la pulizia dei collegamenti elettrici, così da eliminare eventuali ossidazioni.

Eseguiamo la prova di funzionamento, pertanto, ridiamo la corrente ed avviamo un lavaggio, se l’errore non compare abbiamo risolto, altrimenti, dopo aver tolto di nuovo l’alimentazione elettrica, controlliamo il cablaggio, che va dal motore e raggiunge la scheda principale, anche in questo caso verifichiamo se il connettore è ben inserito: la sganciamo e lo rimettiamo per bene.

La scheda principale o modulo è posizionata al di sotto del cruscotto, quindi per raggiungerla è necessario togliere il top, rimuovere le viti che bloccano il cruscotto, ce ne sono una sul tao destro ed una a sinistra e tre in corrispondenza e che si infilano nel contenitore del detersivo, pertanto dovremo estrarre il cassetto.

Eseguiamo ancora una prova, se non si risolve, dobbiamo eseguire una verifica sulla scheda principale, ci potrebbe essere qualcosa di bruciato. Quindi deve essere estratta e controllata prima a vista, ci potrebbero essere delle bruciature, poi con un tester per verificare se i componenti sono funzionanti.

Prima di estrarla è preferibile scattare una foto in modo da ricordare dove sono innestati o inserti i diversi connettori, così da non avere difficoltà nel momento in cui dovremo riposizionarli.

Ovviamente della scheda possiamo verificare solo alcuni componenti, quelli che sono misurabili con un tester. Altre parti interne ed il processore non sono verificabili. Tante volte una scheda si può presentare completamente integra ed avere un problema al processore. In questo caso, purtroppo la soluzione perseguibile, anche se economicamente è impegnativa, è la sostituzione dell’intera scheda elettronica.

Abbiamo riscontrato in un intervento su un altro modello di lavatrice indicante lo stesso tipo di errore, che il difetto, per quanto non indicato nelle specifiche dello stesso, può dipendere dalle spazzole usurate. Sostituendole con le nuove il problema si risolve.

 

 
articoli sul tema:
 
 
Spazio trasparente.


Come tutti i settori anche quello degli elettrodomestici, ed in questo caso del lavaggio è in continua evoluzione. Rispetto ai primi modelli, ma anche in confronto ai modelli di qualche anno fa le prestazioni delle lavatrici sono sempre in costante miglioramento.
 
 
Spazio trasparente.


Il codice di errore F02 che può comparire sul display della lavatrice Whirlpool, che tuttavia non interessa tutte le lavatrici del marchio, ma soltanto quelle dotate di sistema di antiallagamento, corrisponde, per l’appunto ad una condizione di perdita di acqua, che fa scattare l’errore.
 
 
Spazio trasparente.


Alcuni modelli di lavatrice portano in dotazione un foglio polionda che il produttore inserisce nell’imballo dell’elettrodomestico. Solitamente è sistemato nella parte alta dell’imballo, immediatamente sopra il polistirolo che protegge il top e sotto la plastica che lo racchiude.
 
 
Spazio trasparente.


Hoover propone ben 19 lavatrici a carica frontale, di cui 2 modelli con dimensioni leggermente maggiori dallo standard, ovvero 85 cm di altezza, 60 cm di larghezza e 64 cm di profondità, il modello DYN 11146 P8 ed il modello DYN 10146 P8, rispettivamente con una portata di 11 kg e 10 Kg. Entrambe in classe energetica A+++.
 
 
Spazio trasparente.


L’elettrovalvola in una lavatrice o in una lavastoviglie è il pezzo che si contrappone tra il tubo di carico e l’ingresso dell’acqua all’interno della macchina. Il tubo di carico da un lato si innesta al rubinetto dell’acqua, mentre dall’altro si avvita esattamente all’elettrovalvola. Aprendo il rubinetto, l’acqua giunge fino ad essa, ne impedisce il passaggio fino a quando una volta alimentata elettricamente, si apre e ne consente il defluire all’interno dell’elettrodomestico.
 
   
 
 
 
 

Se non hai trovato quello che cercavi, se vuoi suggerire, commentare o aggiungere qualcosa compila il modulo.

supporto
 
 
 
 
 
 
Foto articolo.
 
 
 

 
Linea
 
lineaPrivacy Policy lineaCookie Policy linea lineaDisclaimerlineaContattacilineacanale you tubelineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.lineaiubendalinea
Linea
 
Torna su