Lavatrice bloccata con l’acqua dentro, come scaricarla manualmente.
 
Nel malfunzionamento della lavatrice oltre al guasto che si può manifestare in un determinato momento e che quindi è necessario riparare, si può creare un’ulteriore problematica per il mancato scarico dell’acqua. Difatti si può bloccare con il cestello pieno d’acqua. Cosa fare in questa circostanza?

Oltre ad avere la necessità di estrarre gli indumenti, c’è quella di scaricare l’acqua, che altrimenti, se andassimo ad aprire lo sportello uscirebbe al di fuori, o se sotto il livello comunque resterebbe all’interno non consentendoci di eseguire delle verifiche ed eventuali riparazioni.

Possiamo scaricare l’acqua in due o tre modi differenti a seconda del modello di lavatrice che ci troviamo difronte. L’acqua dal fondo della vasca, tramite un manicotto comunica e quindi confluisce con la pompa di scarico, quindi per caduta arriva nella parte bassa, a noi resta soltanto aprire uno sbocco per farla defluire all’esterno.

Possiamo aprire il filtro della pompa di scarico, estendere, se presente il tubicino del drenaggio, ed aprire il tappo o possiamo farla uscire dal tubo di scarico, tutti è tre gli elementi sono collegati alla pompa di scarico.

Il sistema più comodo, se abbiamo la possibilità di accedere alla parte retrostante della lavatrice, non sempre è possibile, ad esempio se è incassata, è di estrarre il tubo di scarico dal sifone o dal muro e portarlo a filo pavimento, allo stesso modo dovremmo abbassarlo dal lato dal quale esce dal mobile, sempre fino a rasentare il pavimento. In questo modo l’acqua per caduta uscirà.

Normalmente il tubo di scarico fuoriesce dal basso del mobile, tuttavia su alcuni modelli esce dall’alto. In quest’ultimo caso non possiamo utilizzare questo metodo per espellere l’acqua che si trova nel cestello.

Se nel modello è presente il tubicino di drenaggio, è il secondo metodo più comodo, leggermente più lento del precedente, in quanto la quantità di acqua, a causa di una portata del tubo sarà inferiore. In entrambi i casi, sono le soluzioni migliori anche per quanto riguarda la caduta di acqua sul pavimento. Difatti se si sta attenti ne cadrà veramente poca o per nulla.

Il tubicino di drenaggio, non è presente su tutte le lavatrici. Per completezza di informazione, ricordiamo che serve ad evacuare tutta l’acqua che ristagna nella pompa, per evitare che in zone fredde, l’acqua nella fase di non utilizzo, si congeli, aumenti di volume e spacchi la pompa di scarico.

Infine il terzo metodo è quello di far fuoriuscire l’acqua dal filtro della pompa. Svitandolo l’acqua fuoriesce copiosamente e velocemente. In questo caso è necessario sistemare degli stracci a terra sotto questo punto, in quanto dell’acqua cadrà certamente. Inoltre è necessario munirsi di un contenitore per la raccolta dell’acqua. Si potrebbe impiegare una bacinella, anche se è preferibile trovare un oggetto con una forma più adatta per potersi meglio inserire in questa posizione.

Articolo aggiornato: mercoledì 20 novembre 2019

 

 
articoli sul tema:
 
 
Spazio trasparente.


Quando si verifica un malfunzionamento, la lavatrice restituisce un codice di errore che consente di identificare quale parte ne è interessata. Abbiamo già trattato la descrizione dei codici di errore delle lavatrici Whirlpool, in due distinti articoli, uno che interessava quelle con i led, ed un altro quelle con il display di vecchia produzione.
 
 
Spazio trasparente.


Rex Electrolux propone 16 lavatrici a carica frontale, di cui 5 modelli con misure standard ovvero 85 cm di altezza, 60 cm di larghezza e 60 cm di profondità, con un ingombro massimo di 64 cm. I modelli sono: RWF 1408 WDL, RWF 1407 MEW, RWF 1497 HDW, RWF 1487 HDW e RWF 1286ODW.
 
 
Spazio trasparente.


Quando vengono inseriti gli indumenti all’interno del cestello della lavatrice è molto importante controllare che al loro interno non ci siano degli oggetti, altrimenti durante il lavaggio potrebbero andare a finire nel cesto e poi da questo spostarsi nella vasca, quindi mettersi di contrasto tra i due e provocare dei danni.
 
 
Spazio trasparente.


Per quanto le prestazioni della lavatrice sono notevolmente migliorate nell’arco degli ultimi anni ed ogni produttore è riuscito ad elevare lo standard qualitativo di ogni lavabiancheria, con lavaggi sempre più delicati, in grado di coccolare e prendersi cura dei nostri tessuti....
 
 
Spazio trasparente.


In caso di difetti o di malfunzionamento della lavatrice Electrolux, per agevolare l’individuazione del problema, le stesse sono dotate, di un sistema di autodiagnosi, che riesce ad individuare il problema e conseguentemente ad indicarlo sul display con un codice di errore, che identifica una determinata diagnosi.
 
   
 
 
 
 
Icona regione.
Dario da Modena giorno 20/11/2019
La mia lavatrice non è dotata di filtro. Davanti non c'è lo sportellino come in questo caso nel video. Posso far uscire l'acqua dal tubo di scarico o cambia qualcosa?
 
Icona elettro-domestici.com
 
Ci sono alcune lavatrici che non hanno la pompa ispezionabile, ovvero non c'è la possibilità di aprire il filtro. Si tratta di tutto un blocco unico, accessibile solo dall'interno. Ad ogni modo anche se non puoi scaricare l'acqua da questa parte, puoi farlo tranquillamente dal tubo di scarico, non cambia niente. Importante e che abbassi il tubo da dietro in modo tale da farlo poggiare al pavimento.

Se non hai trovato quello che cercavi, se vuoi suggerire, commentare o aggiungere qualcosa compila il modulo.

supporto
 
 
 
 
 
 
Foto articolo.
 
 
 

 
Linea
 
lineaPrivacy Policy lineaCookie Policy linea lineaDisclaimerlineaContattacilineacanale you tubelineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.lineaiubendalinea
Linea
 
Torna su