Spazio trasparente.
 
Come ripristinare l’accensione elettronica dei fornelli.
 
Foto articolo.
Nei piani di cottura dotati di accensione elettronica, oramai lo sono quasi tutti, potrebbe capitare che ad un bel  momento uno di essi o più di uno, non si accendano più. Magari sentiamo il ticchettio dell’accensione ma il fornello non si accende.

Se poniamo particolare attenzione al fornello che vogliamo accendere ed in modo particolare alla candeletta ad esso posta vicino, potremmo notare come questa non faccia più la scintilla.

Pertanto, potremmo continuare ad accenderlo solo con il metodo tradizionale, ovvero avvicinando ad esso un accendigas. Se così non fosse per assenza della scintilla della candeletta il fornello non si accenderà e dovremmo procedere con la sostituzione di quest’ultima per ripristinarlo.

Il piezoelettrico, sebbene si attivi contemporaneamente su tutti i fornelli dispone di una candeletta singola per ogni fuoco, indipendente. Pertanto la sostituzione interessa solo quella che non funziona.

Per accedere alla candeletta è necessario togliere le griglie, le manopole e smontare la parte in acciaio, il piano, che ricopre la componentistica del piano di cottura. Una volta tolta potremo notare che ad ogni candelette è collegato un filo, conduce elettricità, che alla sua estremità opposta ha un connettore femmina ad 1 via, che si infila nel faston maschio della cucina.

Ricordiamo che prima di effettuare qualsiasi operazione è necessario per lavorare in assoluta sicurezza staccare la corrente elettrica.

A questo punto possiamo sganciare il faston, facciamolo con delicatezza e nel caso se necessario ci possiamo aiutare con una punta di cacciavite per fare un po’ di leva sull’innesto. Dal lato opposto la candeletta è bloccata in corrispondenza del fornello con un fermo, che può essere di diverso genere. In ogni caso cercate di capire la logica del blocco, rimuovetela ed estraete la candeletta.

Prima di eseguire tali operazione potrebbe essere di aiuto scattare una fotografia dei collegamenti, così da non avere dubbi nella fase di montaggio del pezzo nuovo.

Ora che abbiamo tolto la candeletta, possiamo recarci, se non lo abbiamo fatto precedentemente da un rivenditore, portandocela dietro e co questa il modello ed il codice seriale del piano di cottura.

Terminiamo il tutto rimontando il nuovo piezoelettrico, quindi fissiamolo con il fermo nel suo inserto e colleghiamo i l faston. Prima di rimontare il piano in acciaio, facciamo una prova di funzionamento, quindi riattiviamo la corrente e proviamo. Se tutto è andato bene vedremo nuovamente la scintilla. Quindi stacchiamo di nuovo la corrente, montiamo il piano e la riparazione è terminta.

articoli sul tema:
 
 
Spazio trasparente.
Per mantenere in buono stato di funzionamento la cappa della cucina, sia essa un modello aspirante o filtrante, è necessario tenere i filtri sempre efficienti. La loro efficacia, chiaramente, dipende dal loro stato di pulizia.

Pubblicato:
mercoledì 30 gennaio 2019
 
 
Spazio trasparente.
Una condizione davanti alla quale possiamo trovarci nell’utilizzo del piano di cottura, è quella di riscontrare improvvisamente che uno o più pomelli, che gestiscono l’accensione dei fornelli, si è bloccato.

Pubblicato:
lunedì 27 marzo 2017
 
 
Spazio trasparente.
I forni da incasso sono costruiti con delle misure standard in modo tale da poter essere inseriti, indipendentemente dalla marca della cucina componibile, all’interno del vano appositamente creato.

Pubblicato:
venerdì 28 ottobre 2011
 
 
Spazio trasparente.
Nel corso dell’utilizzo e comunque con il trascorrere del tempo, potremmo avvertire odore di gas provenire dalla cucina libera da installazione o dal piano di cottura. Naturalmente non ci riferiamo al caso in cui avendo aperto un rubinetto per dare la mandata del gas ad un fornello e questo si sia acceso con un lieve ritardo, facendo disperdere una piccolissima quantità di gas, che comunque avvertiamo.

Pubblicato:
giovedì 31 gennaio 2019
 
 
Spazio trasparente.
Può capitare che dopo anni di utilizzo, lo sportello del nostro forno in cucina, sia esso di tipo elettrico a gas o di altro genere, non chiuda più in modo corretto. Ci accorgiamo che la chiusura non avviene in modo ottimale, ovvero che non attecchisce in modo perfetto, come avveniva prima, alla parete del mobile.

Pubblicato:
giovedì 18 febbraio 2016
 
 
Spazio trasparente.
Standardizzato in dimensioni da 90 cm, da 75 cm e da 60 cm, ha rispettivamente bisogno, per il suo inserimento, di un vano con una luce di 47,5 cm per 83,5 cm per il piano da 90 cm e di 47,5 cm per 55,5 cm per il 75 cm ed il 60 cm.

Pubblicato:
lunedì 19 settembre 2011
 
 
Spazio trasparente.
A gas, elettrico statico o ventilato multifunzione, i forni hanno sulla manopola di comando del forno dei simboli, ognuno dei quali corrisponde a specifiche modalità di cottura.

Pubblicato:
martedì 29 maggio 2012
 
 
Spazio trasparente.
L’acquisto viene oramai dettato, oltre che dalle caratteristiche tecniche e dalle esigenze estetiche, dalla classe energetica. Su ogni forno troviamo evidenziata la classe energetica (hanno raggiunto tutti la classe A), che diventa un dato significativo nella scelta tra i vari modelli presenti sul mercato, appiattendo però di fatto differenze importanti, che possono, se non conosciute, condizionare la nostra vita domestica nella gestione del nostro tempo e dei vari apparecchi elettrici.

Pubblicato:
domenica 25 settembre 2011
 
 
Spazio trasparente.
I piani cottura in vetroceramica possono essere dotati di diversi sistemi per generare calore, in questo articolo approfondiamo la tecnologia ad induzione.

Pubblicato:
lunedì 14 febbraio 2011
 
 
Spazio trasparente.
Tutti i piani di cottura oramai sono dotati del piezoelettrico per l’accensione elettronica. Basterà pertanto premere la manopola della mandata del gas per sentire il ticchettio e vedere la scintilla in corrispondenza del fornello, che ne consente l’accensione.

Pubblicato:
giovedì 4 ottobre 2018
 
 
 
 
Linea
 
lineaPrivacy Policy lineaCookie Policy lineaDisclaimerlineaContattacilineacanale you tubelineacanale you tubelineaFan Page FacebooklineaCopiright.lineaiubendalinea
Linea
 
Torna su